Bychowski Gustav (1895-1972)
Pioniere della psicoanalisi in Polonia. Si forma come medico all’Università ...
Boss Medard (1903-1990)
Psichiatra svizzero, analizzato da Freud, allievo di Karen Horney, assistente di Eugen Bleuler al Burghölzli, sodale di Jung, successivamente approdato a Binswanger e Heidegger, del ...
Bosnak Robert
Psicologo analitico di origine olandese. Si forma, con Hillman, allo Jung Institut di Zurigo. Lavora a Cambridge (MA), dal 1977 al 2003, e, successivamente, a Sydney. Il suo libro Breve ...
Bose Girindrasekhar (1886-1953)
Psicoanalista indiano. Ha un’intensa corrispondenza con Freud. Fondatore, a Calcutta, nel 1922, della Società Psicoanalitica Indiana. Links Girindrasekhar Bose (in inglese) ...
Bornstein Steff (1891-1939)
Psicoanalista di origine polacca. Nel 1924 si reca con la sorella Berta Bornstein a Berlino per formarsi come psicoanalista infantile. Analizzata da Josine Mueller-Ebsen, diventa membro ...
Bornstein Berta (1899-1971)
Psicoanalista infantile, a venti anni fa analisi con Hans Lampl e Edward Bibring. Partecipa ai seminari sulla psicologia infantile condotti da Fenichel e collabora a Vienna con Anna ...
Borel Adrien (1886-1996)
Fa analisi didattica von Laforgue (brevissima secondo quanto riferisce Loewenstein). E’ l’analista di Bataille. Fonda la Società Psicoanalitica di Parigi il 4 novembre 1926 ...
Bonaparte Marie (1882-1963)
Gli annali riferiscono della famigerata domanda rivolta da Freud a Marie Bonaparte: Was will ein Weib?, cosa vuole una donna? Non ci dicono però nulla della risposta. Robert Jokl diceva ...
Bollas Christopher (*1943)
Christopher Bollas, nato il 21 Dicembre del 1943 negli Stati Uniti, psicoanalista “indipendente” della British Psychoanalytic Society, vive e lavora a Londra. Indipendenti ...
Bolen Jean Shinoda
Psichiatra, analista junghiana. Membro del C. G. Jung Institute di San Francisco e della International Association for Analytical Psychology. Molti suoi lavori sono tradotti in ...
Böhlendorf Ina (1903-1987)
Analizzata, nel 1935-1939, da Carl Müller-Braunschweig al Göring-Institut (L’Istituto Tedesco per la ricerca psicologica e la psicoterapia). Dopo la guerra partecipa alla ...