Stephen Karin, nata Costelloe (1889-1953)

treestekPsicoanalista inglese, suo marito (Adrian), anche lui psicoanalista, è il fratello di Virginia Woolf. Moglie e marito entrano in analisi con James Glover. In seguito alla prematura morte di questi, Karin fa un’analisi con Sylvia Payne e Adrian con Ella Sharpe. Adrian diventa membro della British Psychoanalytical Society nel 1930, Karin un anno dopo. Muore suicida.

Approfondimenti

Marion Milner, Karin Stephen 1889-1953, in International Journal of Psycho-Analysis, 35, 1954.

Links

Karin Stephen (in inglese)

Bloomsbury and Psychoanalysis. An Exhibition of Documents from the Archives of the British Psychoanalytical Society

Condividi:
L'autore
CSPL
CSPL