Schmideberg Walter (1890-1954)

Psicoanalista viennese, introdotto alla psicoanalisi da Eitingon.
Conosce Freud e Ferenczi. Con Freud fa analisi di controllo.
Dal 1919 al 1922 è membro della Società Psicoanalitica di Vienna.
Si stabilisce a Berlino, dove abita vicino a Eitingon. A Berlino pratica da psicoanalista laico e conosce e sposa Melitta Klein, figlia di Melanie Klein, nel 1924.
I due si stabiliscono nel 1932 in Inghilterra. A Londra opera lavora alla London Clinic of Psycho-Analysis.
Nel 1945 Melitta si trasferisce a New York e ritorna a Londra 16 anni dopo. Alla fine della seconda guerra mondiale Walter si stabilisce in Svizzera, dove muore.

Condividi:
L'autore
CSPL
CSPL