Sarasin Philipp (1888-1968)

Psicoanalista svizzero. Lavora con Eugen Bleuler a Zurigo. Fa una prima analisi con Riklin, prosegue con Sachs e, nel 1921, inizia un’analisi con Freud (che dura due anni). Tre anni dopo inizia la sua pratica di psicoanalista a Basilea. Nel 1928 diventa presidente della Società Psicoanalitica Svizzera.

treesara

Sarasin cita la seguente frase di Freud “Con una buona analisi ci si dimentica di tutto. Il fine dell’analisi è dimenticare” (tratto dal cap. 15 dedicato al resoconto di un colloquio con Philipp Sarasin, in Paul Roazen, The Historiography of Psychoanalysis, 2001).

Sarasin su Freud psicoanalista

Condividi:
L'autore
CSPL
CSPL