Incontro con Ninni Bruschetta. Psicologia del non protagonista

Dettaglio eventi


Il Centro Studi di Psicologia e Letteratura ha il piacere di presentare la conversazione tra Alessandro Uselli, psicologo e psicoterapeuta, e Ninni Bruschetta, attore cinematografico, televisivo e regista teatrale, autore del libro “Manuale di sopravvivenza dell’attore non protagonista” (FAZI EDITORE)

“Se interpreti un personaggio che ti cambia la vita, quello è, per te, un nemico da temere: perché inevitabilmente tu sei lui e lui è te”

Ninni Bruschetta ci porta dentro la psicologia dell’attore non protagonista, raccontando, con ironia e maturità, il proprio percorso personale ed episodi curiosi della sua carriera, testimoniando col suo libro un lavoro di riflessione che ha tradotto la dimensione di non protagonista in una realtà di creatività e individuazione.

Un’esperienza, quella del non protagonista, che non riguarda solo la figura dell’attore, ma può avvicinarsi a quella di ciascuno nei propri bisogni di riconoscibilità, conferma, successo, particolarmente in un tempo in cui le esigenze narcisistiche sembrano imperanti.

Nel dialogo attore-psicologo e con il contributo di chi vorrà intervenire, presenteremo il libro e proveremo a renderci protagonisti-non protagonisti di idee, suggestioni, pensieri.

Ingresso libero fino a esaurimento posti

Condividi:
L'autore
CSPL
CSPL