Il mio amico in fondo al mare
Il mio amico in fondo al mare
/ 12 Maggio 2021 0 Commenti

    Rispetto, umiltà e un cuore aperto caratterizzano l’approccio di Craig Foster quando entra nella foresta sottomarina di Kelp a Cape Town, sulla costa False Bay, in Sudafrica. Durante una grave crisi esistenziale, Craig, un uomo di mezza età, decide di fare ritorno alle sue radici e di immergersi in apnea e senza muta in…

Fede, Religione e Simboli (oltre la pandemia)
Fede, Religione e Simboli (oltre la pandemia)
/ 16 Aprile 2021 0 Commenti

Emozionarsi con l’Arte o con la Natura, sentire che tutti i nostri sensi sono stati rapiti o perdersi nello sguardo dell’Altro possono essere legittimamente considerati esperienze religiose? Molto spesso, nella ricerca di una vita spirituale, le persone si avviciniamo ad una chiesa e “praticano” una religione, ma, come possiamo osservare, non sempre la religione, le…

Solitudine affollata
Solitudine affollata
/ 14 Marzo 2021 0 Commenti

Ricercata da molti come l’aria che si respira, temuta da altri come un arido deserto o una disgrazia da evitare, la “Signora in rosso” da qualche tempo fa da padrona nelle nostre case. La vesto di rosso perché non solo richiama il dolore, ma è anche il colore della vita ed è proprio lei, la…

SPECCHI, RIFRAZIONI, INGANNI. Esperienze di analisi con Aldo Carotenuto
SPECCHI, RIFRAZIONI, INGANNI. Esperienze di analisi con Aldo Carotenuto
/ 10 Novembre 2020 0 Commenti

Un libro curato da Simonetta Putti – scritti di Antonino Buono, Erika Czako, Davide D’Alessandro, Simonetta Putti (Edizione Universitarie Romane, 2020). Un recensione di VIRGINIA SALLES. Mentre leggevo il libro Specchi, rifrazioni, inganni. Esperienze di analisi con Aldo Carotenuto[1] donatomi da Erika Czako una miriade di ricordi, sentimenti assopiti, dolori e nostalgia si è risvegliata dentro di…

Parasite
Parasite
/ 3 Dicembre 2019 0 Commenti

Due case che raccontano storie: storie di due mondi socialmente e psicologicamente opposti: uno scantinato umido, puzzolente, dove le cloache esplodono e dinanzi al quale i passanti orinano (ma la connessione wi-fi appare indispensabile) e una lussuosa villa con giardino disegnata dall’architetto di grido, patinata,  dove si respira ordine, confort e pace. Parasite diretto da Bong Joon-ho,…

La vita invisibile di Euridice Gusmão
La vita invisibile di Euridice Gusmão
/ 3 Ottobre 2019 0 Commenti

La vita invisibile di Euridice Gusmão, film del regista brasiliano Karin Aïnouz, tratto dal romanzo Eurídice Gusmão che sognava la rivoluzione di Martha Batalha e premiato come miglior film al 72mo Festival di Cannes nella categoria “un certain regard”, è un film palpitante nelle sue infinite sfaccettature, gravido di speranze e di delusioni e di quel qualcos’altro che…

Il viaggio dell’Eroe tra insidie, trabocchetti e la riconquista del Tesoro
/ 25 Settembre 2018 0 Commenti

Il viaggio dell’Eroe tra insidie, trabocchetti e la riconquista del Tesoro (SECONDA PARTE)                                      Virginia Salles, Roma   Soggiogati da Matrix All’inizio della sua storia l’Eroe, appare rappresentato da un personaggio anonimo, incolore, che vive nel suo mondo ordinario. In Matrix, film cult dei fratelli Wachowski,il personaggio principale, Neo (Keanu Reeves), all’inizio della storia è…

120 BATTITI AL MINUTO, un film di Robin Campillo
120 BATTITI AL MINUTO, un film di Robin Campillo
/ 18 Ottobre 2017 0 Commenti

  120 BATTITI AL MINUTO, regia di Robin Campillo. Recensione curata da Virginia Salles 120 batti al minuto, regia di Robin Campillo, film vincitore del Gran Prix al festival di Cannes 2017, candidato per la Francia come miglior film straniero agli Oscar, è ambientato agli inizi degli anni ‘90 sulle orme del movimento attivista Act…

Paterson – Recensione del film
Paterson – Recensione del film
/ 7 Febbraio 2017 0 Commenti

Paterson Regia di Jim Jarmusch Recensione di Virginia Salles Paterson fa l’autista di bus e vive nella cittadina del New Jersey che ha il suo stesso nome, ama profondamente la poesia, sua moglie, la loro casa accogliente nella quale rientra tutte le sere dopo una giornata di lavoro. Potrebbe sembrare tutto quanto espressione della “normalità”,…

Aqvamater
Aqvamater
/ 18 Ottobre 2016 0 Commenti

Recensione del libro di Luigi Giannetti, Aqvamater. “Non c’è presenza umana ma solo il rumore dell’acqua.” scrive l’autore nel suo breve commento a questo volume che raccoglie immagini di grande intensità: l’Acqua, l’acqua e ancora… l’acqua, proprio come se la sola visione di questo elemento primordiale ci trascinasse sempre di più nelle sue ineffabili profondità, nel…