Il Centro Studi su Freud
/ 9 febbraio 2013 0 Commenti

Aldo Carotenuto, Diario di una segreta simmetria. Sabina Spielrein tra Jung e Freud, Astrolabio, Roma, 1980 Aldo Carotenuto, “Sigmund Freud. Totem e tabù del mondo psicoanalitico”, in Trattato di psicologia della personalità e delle differenze individuali, Raffaello Cortina, Milano,1991 Giorgio Antonelli, Lapsus di psicologi, in Rivista di Psicologia Analitica, 47, Astrolabio, Roma, 1993 Giorgio Antonelli, “Jung…

Su Freud psicoanalista
/ 9 febbraio 2013 0 Commenti

Silenzi di Freud (tratto da “I silenzi e la psicoanalisi”, Rassegna bibliografica a cura del Centro Studi di Psicologia e Letteratura, coordinata da Giorgio Antonelli, in Giornale Storico di Psicologia Dinamica, 43, Napoli, Liguori, 1998) 1) La testimonianza di Abram Kardiner, in L. Albano, Il divano di Freud. Memorie e ricordi dei pazienti di Sigmund…

Freud e la tecnica psicoanalitica
/ 9 febbraio 2013 0 Commenti

Freud e la tecnica psicoanalitica Per una ricognizione della questione “tecnica psicoanalitica” si può consultare lo studio di Marina Leitner, pubblicato nel 2001, Ein gut gehütetes Geheimnis. Die Geschichte der psychoanalytischen Behandlungs-Technik von den Anfängen in Wien bis zur Gründung der Bertliner Poliklinik im Jahr 1920 Freud sull’analisi Il modo di vincere la resistenza consiste…

Scritti tecnici di Freud
/ 9 febbraio 2013 0 Commenti

Winnicott riteneva che la conquista più decisiva compiuta da Freud fosse la sua tecnica. Dal canto suo Matte Blanco ha sostenuto che la conquista più decisiva di Freud non si nomina nell’inconscio, che era già stato ampiamente scoperto, ma nel suo suo modo di essere (simmetrico, infinito, bilogico). Hanno le loro ragioni Winnicott e Matte…

Jung secondo Aldo Carotenuto e il Centro Studi – Una bibliografia di contributi
/ 9 febbraio 2013 0 Commenti

Aldo Carotenuto, A proposito della tecnica junghiana, in Rivista di Psicologia Analitica, Vol I/2, Idelson, Napoli, 1970 Aldo Carotenuto, Senso e contenuto della psicologia analitica, Torino, Boringhieri, 1977 (nuova edizione riveduta 1990) Aldo Carotenuto, Jung e la cultura italiana, Roma, Astrolabio, 1977 Aldo Carotenuto, Diario di una segreta simmetria. Sabina Spielrein tra Jung e Freud,…

Recensione de Il femminile nella fiaba
/ 8 febbraio 2013 0 Commenti

di Carolina Venturini Le amanti della psicologia del profondo lo considerano un testo imprescindibile. Per i non addetti ai lavori Marie Luoise von Franz è l’allieva del Maestro, Carl Gustav Jung. In molte sono cresciute grazie a “Donne che corrono coi lupi” di Clarissa Pinkola Estès, analista junghiana e in molte abbiamo notato nella bibliografia…

Chertok, Ipnosi e suggestione
/ 8 febbraio 2013 0 Commenti

tratto da: Giorgio Antonelli, Il mare di Ferenczi. La storia, il pensiero, la vita di un maestro della psicoanalisi, Roma, Di Renzo Editore, 1996. In Ipnosi e suggestione, pubblicato da Léon Chertok nel 1989, lo scritto di Ferenczi e Rank sulle prospettive della psicoanalisi viene inteso, secondo una tesi più volte ribadita dall’autore, come un…

Max Eitingon e la questione dell’analisi condotta dai non medici
/ 7 febbraio 2013 0 Commenti

Nel 1927 pubblica sull’Internationale Zeitschrift für Psychoanalyse l’articolo “Osservazioni sull’analisi laica” (tr. it. in Hendrik M. Ruitenbeek, a cura di,, Saggi di Psicologia Freudiana, 1966, Astrolabio, Roma, 1975). Dopo la morte di Abraham è la voce di Eitingon quella che traccia le linee guida della psicoanalisi in un momento nel quale, prima del passaggio di…

Kurt Eissler e la tecnica classica
/ 5 febbraio 2013 0 Commenti

In Osservazioni su alcune variazioni nella tecnica psicoanalitica, articolo pubblicato nel 1958, Loewenstein ribatte a Eissler che non esiste una definizione inoppugnabile di tecnica classica. Per Eissler, scrive Cremerius, la funzione dell’analista consiste nei seguenti tre passi: 1) informare il paziente circa la regola fondamentale 2) preoccuparsi che essa venga rispettata 3) interpretare. Nel 1967,…

H. W. Cohn Existential Thought and Therapeutic Practice. An Introduction to Existential Psychotherapy 1997 e H. W. Cohn Heidegger and the Roots of Existential Therapy
/ 5 febbraio 2013 0 Commenti

Tratto da G. Antonelli, Schizzi genealogici psicofilosofici, in Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura, 6, Giovanni Fioriti Editore, Roma, aprile 2008 Per il terapeuta esistenziale Hans Cohn il punto di riferimento è Heidegger. Si tratta negli scritti di Cohn, e in lavori similari a partire da Boss, dell’ontologicrefrain (una declinazione dell’urgrundrefrain). La…