Il soffio dell’Anima: tra religione e spiritualità.

Ognuno di noi, nel profondo dell’anima sente di essere immortale, sente che l’intero universo con la sua Bontà e la sua Bellezza e con tutta la sua Ombra, gli appartiene per sempre. Alcuni personaggi, più o meno noti, raccontano di esperienze piuttosto insolite ed estremamente coinvolgenti come trovarsi avvolti da una nube fiammeggiante, vivere una nuova nascita o dissolversi nell’immenso Tutto: i loro occhi si aprono ed essi vedono. Vedono cosa? Una porta aperta verso l’infinito o l’Unità di tutte le cose… comunque sia, queste esperienze lasciano in chi le vive un retrogusto di Paradiso e la profonda consapevolezza che il Cosmo non è un ingranaggio meccanico o materia morta, ma una Presenza vivente. I più famosi di loro hanno fondato le grandi religioni, a partire dal Taoismo e dal Buddhismo e hanno contribuito a dare vita alla civiltà moderna attraverso la letteratura spirituale, i simboli e le immagini poetiche.

Presentano la Conversazione:

Virginia Salles, nata a Bahia, Brasile, ha studiato psicologia a Roma, dove vive e lavora. Psicoterapeuta individuale e di gruppo, di formazione junghiana, è specializzata in psicologia transpersonale e respirazione olotropica con Stanislav Grof. È autrice dei libri Agua scura edito da Di Renzo Editore, 2005, Mondi invisibili. Frontiere della psicologia transpersonale edito da Alpes Italia, 2013 e Spazi oltre il confine. Temi e percorsi della psicologia del profondo tra C. G. Jung, Stanislav Grof e la Cabalà edito da Alpes Italia, 2015 e di numerosi articoli sulla psicologia analitica e transpersonale.
www.virginiasalles.it

Adele Boldrini, Dottore in scienze e tecniche psicologiche.

Condividi:
L'autore
CSPL
CSPL