Wulff Moshe (1878-1971)

Pioniere della psicoanalisi in Russia e Israele

Psicoanalista russo, allievo di Abraham, non fa comunque una vera e propria analisi.
Entra a far parte della Società Psicoanalitica di Vienna nel 1911.
Nel 1921 fonda a Mosca insieme a D. E. Ermakov la Società Psicoanalitica Russa, dalla quale deriva l’anno successivo l’Istituto Psicoanalitico di cui è eletto presidente nel 1924 (di lì a poco però l’Istituto chiude i battenti).
Emigra a Tel-Aviv nel 1933 e con Eitingon e altri fonda la Società Psicoanalitica della Palestina (dal 1948 nota coe Società Psicoanalitica di Israele) di cui è presidente dal 1947 al 1956.

angelib1 wulff02

Links

Moshe Wulff (in inglese)

La psicoanalisi in Russia (URSS) (in inglese)

Consultare

Ruth Jaffe, Moshe Wulff. Pioneering in Russia and Israel, in F. Alexander-S. Eisenstein-M. Grotjahn (a cura di), Psychoanalytic Pioneers, 1966 (nuova ed. 1995).

Kloocke Ruth, Mosche Wulff. Zur Geschichte der Psychoanalyse in Rußland und Israel, 2002.

Condividi:
L'autore
CSPL
CSPL