Schlumberger Marc (1900-1977)

treeschlPsicoanalista francese, analizzato da Laforgue e, successivamente, da Nacht, diventa membro della Società Psicoanalitica di Parigi nel 1937. Da quanto apprendiamo nell’omaggio resogli da Janine Chasseguet-Smirgel sulla Revue française de psychanalyse nel 1978, a un anno dalla sua morte, il destino della psicoanalisi, secondo Schlumberger, dipende dai non medici donne. Riluttante nella scrittura, Schlumberger è l’analista, tra gli altri, di Granoff, Marty, Safouan, Joyce McDougall, e Georges Devereux. Tra i suoi non numerosi scritti vanno menzionati due articoli pubblicati sulla Revue française de psychanalyse nel 1952 e nel 1959 dedicati al transfert e, il secondo, al transfert come si esprime attraverso i sogni.

Links

Marc Schlumberger (in inglese)

Condividi:
L'autore
CSPL
CSPL