Palazzoli Selvini Mara (1916-1999)

selvinb1Libero docente di Psicologia dell’età evolutiva, fu, agli inizi del suo lavoro, tra i pionieri che sperimentarono l’applicazione della psicoterapia psicoanalitica individuale con i disturbi psichici gravi, in particolare nei casi di anoressia mentale. Il suo lavoro si inserisce nel movimento che in quegli anni si sviluppa in tutto il mondo occidentale per introdurre la pratica della psicoterapia non solo per i tradizionali disturbi nevrotici, ma anche per i più gravi disturbi psichiatrici. Sulla sua attività clinica con pazienti affetti da anoressia mentale Mara Selvini Palazzoli pubblica nel 1963 un volume ormai classico, “Anoressia Mentale”, tradotto in numerose lingue. Successivamente, più di quindici anni di esperienza come psicoterapeuta individuale la conducono, come altri psicoterapeuti nel mondo, a verificare i limiti dell’approccio individuale e ad iniziare una nuova metodologia che richiede la presa in carico dell’intero nucleo familiare, unitamente all’adozione di un nuovo modello denominato “sistemico”.Inizia così attorno al 1967 la sperimentazione della terapia familiare. A partire dal 1970, Mara Selvini Palazzoli, che insegna Psicoterapia alla Scuola di specializzazione in Psicologia dell’Università Cattolica di Milano, introduce nel suo corso l’insegnamento di Psicoterapia della famiglia. Nella ricerca clinica che conduce nel Centro da lei fondato, adotta stabilmente il lavoro in équipe, come fondamento del proprio procedere clinico e riflessivo.

Tra i suoi altri lavori:

SELVINI PALAZZOLI, M. (et al.), 1975, Paradosso e controparadosso, nuova edizione Cortina 2003, Milano.

SELVINI PALAZZOLI, M. (et al.), 1988, I giochi psicotici della famiglia, Cortina, Milano, 1988.

SELVINI PALAZZOLI, M.(et al.), Ragazze anoressiche e bulimiche, Cortina, Milano, 1998.

Links

Mara Selvini Palazzoli

MARA SELVINI PALAZZOLI. UN’EMBLEMATICA STORIA DI RESILIENZA, di Matteo Selvini

selvinb2 selvinb3 selvinb4

Matteo Selvini, Reinventare la psicoterapia. La scuola di Mara Selvini Palazzoli, Cortina, Milano, 2004

Condividi:
L'autore
CSPL
CSPL