Laessig Ursula, nata Graf

A causa di una depressione entra in terapia con Arthur Kronfeld, di tendenze adleriane e, nel 1930, inizia un’analisi didattica, con Edith Jacobson, che continua con Werner Kemper. Un’ulteriore analisi la fa con la junghiana Hildegard Buder-Schenck. Nel 1936 è membro della Società Psicoanalitica Tedesca.

Albero analitico di Ursula Laessig

Links

Ursula Laessig (in tedesco)

Condividi:
L'autore
CSPL
CSPL