Jacobson Edith (1897-1978)

Albero analitico di Edith JacobsonInizia nel 1925 la formazione psicoanalitica al Berliner Psychoanalytischen Institut. Suo analista didatta è Fenichel.
È nel gruppo degli psicoanalisti “di sinistra” (insieme a Reich, Bernfeld, Fromm, Simmel, Annie Reich, Georg Gero) che ruota intorno a Fenichel.
Nel 1938 emigra negli USA.
È presidente della New York Psychoanalytic Society dal 1954 al 1956.
Nel 1964 pubblica The self and the object world (ed. it. Il Sé e il mondo oggettuale, Martinelli, 1998) e, nel 1972, Depression: Comparative Studies of Normal, Neurotic and Psychotic Conditions.

BIOGRAFIA

Ulrike May-Elke Muhlleitner, Edith Jacobson, Sie selbst und die Welt ihrer Objekte. Leben, Werk, Erinnerungen, 2005

jacobsb2 jacobsob

Links

Edith Jacobson (in tedesco)

Edith Jacobson (in inglese)

Edith Jacobson (in inglese)

Edith Jacobson (in inglese)

Edith Jacobson (in italiano)

Condividi:
L'autore
CSPL
CSPL