Humbert Elie G. (1925-1990)

pioniere dello junghismo in Francia

Albero analitico di Elie G. HumbertSacerdote cattolico, originario della Normandia. Uno degli ultimi pazienti di uno Jung ormai prossimo alla morte. L’analisi in effetti viene continuata con Marie-Louise von Franz. Nel 1965 Humbert smette gli abiti di sacerdote, si mette in contatto con gli junghiani francesi e periodicamente va a Zurigo per continuare l’analisi con Marie-Louise von Franz. Insieme a Roland Cahen contribuisce a costituire, nel 1969, la Société française de psychologie analytique. Fondatore e direttore dei Cahiers Jungiens de psychanalyse, è stato presidente della Société française de psychologie analytique e docente all’Università di Parigi VII.

Link:

Entretien avec le psychanalyste Elie Humbert (in francese)

humberb3 humberb2 humberb1

Susanne Kacirek, “Elie G. Humbert e la funzione del sentimento”, in C. Trombetta (a cura di), Psicologia analitica contemporanea, Bompiani, Milano, 1989

Condividi:
L'autore
CSPL
CSPL