Gyömröi Edit (1896-1987)

Analizzata da Fenichel.
Si forma al Berliner Psychoanalytischen Institut nonostante la sua candidatura, a causa delle sue simpatie politiche (marxiste) sia osteggiata da Eitingon e Felix Boehm.
Insieme a Annie Reich, Lantos, Edith Jacobson appartiene al gruppo delle psicoanaliste marxiste raccolto intorno a Fenichel. Nel 1933 è membro della Società Psicoanalitica Tedesca.
Tra i suoi pazienti figura il poeta ungherese, poi suicida, Attila József, successivamente analizzato da Robert Bak.
Emigra a Ceylon dove diventa membro della Indian Psychoanalytical Society.
Nel 1956 si stabilisce a Londra, collabora con Anna Freud alla Hampstead Clinic, diviene membro della British Psycho-Analytical Society.

Links

Edit Gyömröi (in tedesco)

Edit Gyömröi (in inglese)

berlinan Albero analitico di Edit Gyömröi

Su Edit Gyömröi si può vedere:

Ludwig-Körner, Chr., Wiederentdeckt – Psychoanalytikerinnen in Berlin, Psychosozial-Verlag, Gießen, 1998.

Condividi:
L'autore
CSPL
CSPL