Grunberger Béla (1903-2005)

treegrunPsicoanalista ungherese, emigra in Francia nel 1939 dove termina gli studi di medicina e fa un’analisi con Sacha Nacht.
Diventa analista didatta della Société Psychanalytique de Paris. Nel 1953-56 è l’analista di Janine Chasseguet-Smirgel, che diventerà sua moglie. I suoi scritti sono raccolti nel volume Il Narcisismo (1971, ed. it. 1976) e nel più recente Narciso e Anubi (1989, ed it. 1994).
Il padre dell’analisi didattica, sostiene Grunberger, è ancora Ferenczi.

Approfondimenti

Grunberger e la deviazione di Ferenczi

Links

Béla Grunberger (a cura di Pierre Dessuant) (in francese)

grunberb3 grunberb1

Bacqué, M.-F., 2005, “Un entretien avec Béla Grunberger (2004)”, in Le Carnet PSY 101.

Chasseguet-Smirgel, J., 2005, “Rôle de la vie intra-utérine dans l’oeuvre de Belà Grunberger”, in Le Carnet PSY 101.

Condividi:
L'autore
CSPL
CSPL