Falzeder Ernst

segretibCuratore dell’edizione degli epistolari “Freud-Ferenczi” e “Freud-Abraham”.
Studioso della storia della psicoanalisi su cui ha pubblicato numerosi contributi.
Nel 2005 ha pubblicato, insieme a André Haynal e Paul Roazen, Nei segreti della psicoanalisi e della sua storia (Borla, Roma, 2008).

Tra le altre pubblicazioni figurano:

“Filiations psychanalytiques: la psychanalyse prend effet” in Haynal, A. (ed.), La psychanalyse: 100 ans déjà (1994);
“Sigmund Freud et Eugen Bleuler. L’histoire d’une relation ambivalente”, in Psychothérapies, 23 (2003).

L’istituzionalizzazione del training psicoanalitico

Nell’articolo “Beruf: Psychoanalytiker” (in Jahrbuch der Psychoanalyse, 1999) Falzeder sostiene che l’istituzionalizzazione del training (il modello berlinese, per il quale si rimanda alla voce: Eitingon) sia da considerare una reazione alle innumerevoli trasgressioni e violazioni del setting (Jung-Sabina Spielrein, Ferenczi-Gizella Pálos-Elma Pálos, Freud-Helene Deutsch-Tausk etc.) che avevano caratterizzato la prima storia della psicoanalisi. Analoga tesi era stata espressa da Gabbard. A riguardo è stato anche stato rilevato come Helene Deutsch che, dopo l’analisi con Freud (interrotta da questi), si era formata con Abraham, si preoccupasse di riportare a Vienna il modello berlinese.

Links

Ernst Falzeder (in inglese)

Profession: psychanalyste. Une perspective historique

Condividi:
L'autore
CSPL
CSPL