Blumgart Leonard (1881-1959)

Pioniere della psicoanalisi negli Stati Uniti.
Nel 1921 si reca a Vienna per farsi analizzare da Freud.
Tra le sue pazienti figura quella Caroline Newton non accettata come membro dalla New York Psychoanalytic Society.
Nel nr 41 dell’International Journal of Psycho-Analysis Sandor Lorand ricorda Blumgart come un pioniere della psicoanalisi in America, uno che ebbe il coraggio e la tenacia di iniziare la pratica psicoanalitica a New York in un tempo in cui non regnava un’atmosfera favorevole alla disciplina fondata da Freud. C’erano pochi analisti a New York, ricorda ancora Lorand, e nessuno nel resto degli Stati Uniti.

Condividi:
L'autore
CSPL
CSPL