Bion Wilfred Ruprecht (1897-1979)

Albero analitico di Wilfred Ruprecht BionNato in India, nel 1897 inizia un’analisi con Rickman.
Alla fine della seconda guerra mondiale va in analisi con Melanie Klein.
Tra i suoi pazienti c’è Beckett.
Dal 1956 al 1962 dirige la London Clinic of Psychoanalysis. Nel 1962 viene eletto Presidente della Società Britannica di Psicoanalisi. Nel 1968 si trasferisce a Los Angeles. Torna in Inghilterra poco prima di morire.

dizbion biontavi

Links

Il modello psicoanalitico di Wilfred Bion

Wilfred Bion speaking

Mente e pensiero. Incontri con l’opera di Wilfred R. Bion Di Fiorangela Oneroso, a cura di Fiorangela Oneroso, Anna Gorrese, Anna Gorese

Prof. Francesco Voltaggio, W. R. Bion e la conoscenza

Gli elementi della psicoanalisi (Bion) come teoria delle emozioni o delle esperienze emozionali, di Pierandrea Lussana

Wilfred Ruprecht Bion. Past and Future con Bibliografia a cura di Parthenope Bion Talamo

Seventy-five Years of Kleinian Writing 1920-1995. A Bibliography by R. D. Hinshelwood

Bion sul silenzio in analisi

Perché l’analista sperimenta angoscia?

Bion sull’entrare in contatto con quello che non si sa, Bion, Cogitations. Pensieri, 1992

BIOGRAFIA

Bleandonu Gérard, Wilfred Bion. La vie et l’oeuvre 1897-1979

AUTOBIOGRAFIA

La lunga attesa: autobiografia, 1897-1919, ed. it. Astrolabio, 1986.

A ricordo di tutti i miei peccati: Seconda parte di un’autobiografia – L’altra faccia del genio. Lettere ai familiari, 1985, Astrolabio, Roma, 2002

bionb1Grotstein, James S.
Bion’s Legacy: Bibliography of Primary and Secondary Sources of the Life, Work and Ideas of Wilfred Ruprecht Bion

Condividi:
L'autore
CSPL
CSPL