Bick Esther (1902-1983)

Nusia

Albero analitico di Esther BickPolacca di origine, studia psicologia a Vienna.
Analizzata da Melanie Klein.
Diventa psicoanalista a Londra.
Alla fine degli anni quaranta elabora il metodo della infant observation.
Del 1964 è il suo articolo Notes on infant observation in psychoanalytic training, pubblicato sull’International Journal of Psycho-Analysis, seguito, quattro anni dopo, da The experience of the skin in early object relations.
Nel 1980 si ritira dall’attività clinica.
Nel 1987 la pubblicazione dei Collected Papers of Martha Harris and Esther Bick.

kleinian bickb1

Links

Esther Bick (in tedesco)

Esther Bick (in inglese)

Seventy-five Years of Kleinian Writing 1920-1995. A Bibliography by R. D. Hinshelwood

Janet Sayers, “Esther Bick: Infant Observation” in Kleinians. Psychoanalysis Inside Out, 2000

Condividi:
L'autore
CSPL
CSPL