Le Conversazioni del Venerdì: “HILLMANIANA” – 14-12-2012)

Conversazione del 14 dicembre 2012. Presentazione di HILLMANIANA nr 15 del Giornale Storico del CSPL

 

Luciano Amato Fargnoli e Maria Fiorentino presentano “Hillmaniana”, n° 15 Ottobre 2012 del Giornale storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura.

Vi proponiamo un breve estratto dell’Editoriale:

“Invito i Lettori di questo numero a concentrarsi su una preziosa facoltà assai frequentata e amata da James Hillman, l’immaginazione. Seguitemi, per favore, su un veicolo magico che ci teletrasporti tutti nella stanza di Amore e Psiche di Castel Sant’Angelo in Roma, fatta affrescare da Papa Paolo III Farnese, intorno alla metà del 1500 da Perin del Vaga e i suoi allievi. Come sa chi conosce questa magica camera, per accedervi bisogna passare prima attraverso la Sala di Perseo, e ancora prima per la vasta Sala Paolina, dove, lo stesso pittore e la sua scuola, hanno dipinto episodi della vita di Alessandro Magno e storie mitologiche. Immagino che Hillman, nelle sue frequenti visite in Italia, sia giunto anche qui, estasiandosi alla vista di questi luoghi. Magari in compagnia dei consueti amabili ospiti italiani Bianca Garufi (che ha anche tradotto Il sogno e il mondo infero) e Pierre Denivelle, grandi suoi amici e a loro volta intimi di Aldo Carotenuto e di alcuni di noi del Centro Studi, compreso chi scrive.
Farei dunque ascoltare in queste stanze le voci che compongono il nostro convegno psicoletterario, i cui atti sono già in questo momento tra le vostre mani. Anzi vi pregherei di immaginare che noi siamo proprio lì con voi, per questa immersione nell’universo hillmaniano.[…]

Psicologia e Letteratura continuano a convivere e a nutrirsi l’una dell’altra, esprimendosi al meglio attraverso l’immaginazione. Imparare ad immaginare, esercitare le proprie capacità ideative, significa anche cercare di capire il nostro ruolo nella vita, donandole valore, forza e futuro.
Questa, mi sembra che sia l’eredità più autentica e concreta che lo psicologo-filosofo-scrittore James Hillman ci ha lasciato”.

Amedeo Caruso, Direttore del Giornale storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura.

Condividi:
L'autore
CSPL
CSPL