Vol. 5 – Terapie

TerapieVolume 5, ottobre 2007

Editoriale (estratto)

Esiste la psicoterapia ed esistono le terapie.

La psicoterapia è porsi al servizio della psiche.

Questo porsi al servizio della psiche, che è uno, si compone però di un divenire molteplici, di un creare distanze dentro.

Esiste la psicoterapia, non la terapia, dunque.

Esiste la psicoterapia ed esistono direzioni della cura.

Non c’è nulla al mondo che possa essere chiamato la terapia, nulla che possa impunemente presentarsi a noi come la direzione della cura.

La psicoterapia, non diversamente dalla parola dei poeti rivisitata da Emerson. fondatore del trascendentalismo americano, nonche” precursore della psicologia archetipica, libera gli dèi.

Giorgio Antonelli

Indice

  • Editoriale
  • Ricordo di Luigi Aurigemma con la sua ultima intervista, a cura di Amedeo Caruso
  • Giorgio Antonelli, Das erlösende Wort
  • Stanislav Grof, The Current Global Crisis and the Future of Humanity: A Transpersonal Perspective
  • Virginia Salles, L’eclisse. Frammenti di un percorso terapeutico
  • Bruno Callieri, L’ambiguo transito fra psichiatra e psicoterapeuta: la relazione interpersonale
  • Roberto Cantatrione, Breve racconto di una lunga psicoterapia
  • Patrizia Battaglia e Sandra Pascale, Zorro a teatro: un’esperienza di Teatro Terapia
  • Simonetta Putti, Comunicazioni marginali e nuove tecnologie
  • Valeria Verrastro, Filippo Petruccelli, La psicoterapia breve strategica
  • Antonio Dorella, Psicoterapia cognitivo-interpersonale. Compendio al manuale di psicologia cognitivo-interpersonale
  • Enrico Santori, Dallo psicodramma allo psicoplay, conversazione con Ottavio Rosati
  • Viste
  • Le radici junghiane del Cinema Italiano d’Autore: Conversazione con Carlo Lizzani, un regista di sinistra che sogna Hitler e Mussolini, a cura di Amedeo Caruso
Condividi:
L'autore
CSPL
CSPL