Estratti da un Dialogo tra Margaret Little e Robert Langs

littleb2Avevo visto che i pazienti erano molto sensibili agli errori del terapeuta…
l’analista dovrebbe riconoscere di aver commesso un errore…
tutti gli analisti sbagliano con i loro pazienti…
ho imparato da Winnicott che il paziente mostra all’analista il modo in cui deve analizzarlo …
il controtransfert era considerato come qualcosa di deplorevole, come resistenza non risolta dell’analista…
il rivoluzionario esplicito era stato Ferenczi, ma molto prima, e aveva scritto a proposito del controtransfert. Balint era tremendamente coinvolto con Ferenczi e mi chiese di aiutarlo a tradurre la sua opera.

Condividi:
L'autore
CSPL
CSPL